La sosta dei veicoli con contrassegno

www.ancitel.it - DOMANDA:

Alla luce della vigente normativa la sosta in divieto di sosta, senza intralcio alla circolazione con contrassegno invalidi è consentita?

 

RISPOSTA:

La vigente normativa (codice della strada) prevede che gli enti proprietari delle strade allestiscano appositi stalli di sosta riservati alle persone invalide. Quanto sopra, anche nelle zone ove la sosta venga regolamentata a pagamento ed anche nel caso in cui dette aree siano date in concessione a terzi. La normativa, inoltre, prevede che per tali veicoli la sosta non possa essere limitata nel tempo. La normativa non prevede, invece, che i veicoli al servizio delle persone disabili possano sostare in divieto, neanche laddove ciò non crei intralcio alla circolazione. Gli artt. 354, comma 4 e 355, comma 5, Regolamento di esecuzione ed attuazione del codice della strada, prevede che non si possano applicare le sanzioni accessorie della rimozione o del blocco, in tutti i casi in cui queste siano previste, ai veicoli degli invalidi muniti di apposito contrassegno. 

bannercorsi

campagna adesione2017

A.S.F.E.L.

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…