La revoca delle posizioni organizzative

licenziamento9La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 6367 del 30 marzo 2015, statuisce il principio che è legittima la revoca dell’incarico di posizione organizzativa da parte del Sindaco di un Comune, a seguito dei mutamenti organizzativi intervenuti e a fronte dei quali il Comune medesimo, privo di personale con qualifica dirigenziale, ha effettuato l’accorpamento di due distinte aree in unica “composita” comprendente l’area contabile in precedenza affidata alla responsabilità della ricorrente.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…