La local tax e le prime stime

«Secondo stime Ifel non ancora ufficializzate, la futura local tax comporterà un aumento della pressione fiscale dei Comuni compresa tra 1,5 e 1,8 miliardi di euro»: lo ha segnalato il presidente di Ifel e delegato alla finanza locale dell'Anci, Guido Castelli. I calcoli dell'esponente Anci sono rilevati sulla base delle aliquote per la prima casa comprese tra il 2,5 e il 5 per mille, con una tax area pari a cento euro, per la seconda casa tra 8 e 12 per mille e gli introiti ai Comuni degli immobili di categoria D (quelli cosiddetti 'produttivì), che verrà scambiata con l'addizionale Irpef che con la futura tassa andrà per intero allo Stato.(pf) - da www.anci.it

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…