Il patto di stabilità verticale al 30 settembre

I comuni e gli enti di area vasta avranno tempo fino al 30 settembre per inviare le domande per usufruire delle risorse erogate in base al patto verticale 2014, che possono essere autorizzate dalle Regioni e dalle Province autonome per aumentare la spesa in conto capitale di municipi e province. La novità è inserita nel decreto 133/2014, il cosiddetto Sblocca Italia, che ha riaperto i termini per l'accesso. Secondo quanto stabilito dal provvedimento, i governatori possono cedere quote di patto fino al 15 ottobre, rivedendo così quanto previsto in precedenza dalla scorsa legge di stabilità

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…