Il riaccertamento dei residui

armonizzazione11Si rende disponibile uno studio di Elisabetta Civetta sul riaccertamento dei residui. Ai fini della formazione del rendiconto dell’esercizio n-1, possono essere conservati: - tra i residui ATTIVI, le entrate accertate ed esigibili nell’esercizio n- 1 ma non incassate; - tra i residui PASSIVI, le spese impegnate ed esigibili nell’esercizio n-1, ma non pagate.
 
L'argomento sarà oggetto, a cura di Eugenio Piscino, di uno degli articoli presenti nel prossimo numero della rivista: Management locale - rivista di amministrazione, finanza e controllo.

Vai alla NUOVA VOCE di menù: Gestione del bilancio-Armonizzazione che contiene tutti i principi contabili generali e applicati in vigore dal 2015.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…