Le entrate per usi civici

usicivici1

Con la deliberazione n. 210 del 14 aprile 2015, la Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per il Veneto, ha risposto alla richiesta di parere di un comune di utilizzare, per opere di interesse generale della collettività, da effettuarsi tuttavia su immobili non di proprietà dell'Ente, gli importi degli interessi maturati dall'investimento in titoli del debito pubblico dei fondi derivanti dalla liquidazione di diritti di uso civico che, a norma dell'art. 24 della 16.06.1927, n. 1766, devono essere investiti in titoli del debito pubblico intestati al comune.

Relatore del parere è il dottor Giampiero Pizziconi, Primo Referendario, componente del Comitato Scientifico dell’Asfel.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…