Il patto di stabilità e i finanziamenti europei

Avrebbe senso che il cofinanziamento nazionale dei fondi Ue venisse escluso dal conteggio ai fini del Patto di stabilità, perchè si tratta di investimenti già considerati e programmati”. È la proposta del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, avanzata in occasione della presentazione del Rapporto 2014 della Corte dei Conti. Delrio ha anche ribadito la necessità di una revisione del Patto di stabilità interno di cui il Governo si occuperà nelle prossime settimane.

bannercorsi

campagna adesione2017

A.S.F.E.L.

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…