Le nostre proposte all'Audizione sulla riforma P.A.

camera2In queste ultime ore, l’ASFEL ha conseguito un grande risultato, ottenendo un'audizione, da parte della I Commissione Affari Costituzionali della Camera, per mercoledì 3 giugno 2015, sul disegno di legge di riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni.
Come è noto il disegno di legge C. 3098, recante deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni, è stato approvato in Senato.
 
La I Commissione (Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e interni) della Camera dei deputati, con Presidente Francesco Paolo Sisto, ha avviato, nella seduta del 12 maggio 2015, l’esame del testo approvato dal Sentato.
Per acquisire utili elementi di conoscenza e di valutazione, la suddetta Commissione ha deliberato di procedere, nell’ambito di una apposita indagine conoscitiva, ad una serie di audizioni, anche sulla base delle richieste pervenute agli uffici.
Nella giornata di mercoledì 3 giugno 2015, a partire dalle ore 20, presso Aula I Commissione, a Palazzo Montecitorio, saranno ascoltate le Organizzazioni Sindacali e le Associazioni, tra le quali anche l'ASFEL.


 
La delegazione rappresentativa avrà, inoltre, la possibilità di inviare una memoria scritta da allegare agli atti della Commissione, così da semplificarne e ottimizzarne la comprensione.  L'audizione che è stata concessa all'ASFEL rappresenta una occasione unica per poter illustrare, al tavolo istituzionale dell'organo detentore del potere legislativo, le esigenze di cui l'Associazione si è fatta promotrice.
 
Si potrà concretamente promuovere l'inserimento, nel disegno di legge, di disposizioni che definiscano, con chiarezza, la figura giuridica, la responsabilità e le attribuzioni del Responsabile Finanziario, del Responsabile dei Tributi degli Enti Locali, degli operatori degli Uffici Finanziari, del Revisore degli Enti Locali e degli operatori degli Uffici Personale.
E' un importante traguardo che nel contempo costituisce un punto di partenza per la realizzazione delle finalità per cui l'ASFEL è nata.
 
La proposta di modifica al disegno di legge, con una dettagliata articolazione degli obiettivi, dei vantaggi e dei costi alla stessa collegati, è già stata trasmessa alla Commissione. Essa consiste, brevemente, in due interventi:
creazione di un Dipartimento della Finanza Territoriale e dell’Armonizzazione Contabile presso il MEF, ovvero un unico presidio organizzativo al livello ministeriale per il governo della finanza territoriale. I vantaggi di questa proposta sarebbero di ordine organizzativo a livello centrale, di gestione del sistema territoriale nonché di semplificazione degli adempimenti informativi al livello territoriale.
Istituzione di un Albo relativo alla professione dei Responsabili dei Servizi Finanziari degli Enti Locali, presso il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato. In questo modo, il Responsabile del Servizio Finanziario dipenderebbe funzionalmente dalla Ragioneria Generale dello Stato e seguirebbe le direttive di tale dipartimento. L’Albo presuppone una serie di adempimenti atti a garantire la qualità del lavoro professionale svolto, l’autonomia, e l’indipendenza da organi esecutivi degli enti locali, nonché un’adeguata formazione professionale continua in tema di contabilità e finanza pubblica.
 
La proposta, elaborata dall'ASFEL, si colloca nella scia di quanto perseguito dal disegno di legge, ovvero la promozione dell’unità dell’amministrazione e la semplificazione dell’azione amministrativa.
L'obiettivo comune è quello di un’amministrazione che si muove come un corpo unico, che agisce, in modo coerente e funzionale, agli interessi e ai bisogni dei cittadini che chiedono trasparenza, semplicità negli adempimenti e coerenza nelle decisioni.
 
Comunque, la proposta (allegata alla presente mail) può essere sicuramente migliorata, se dunque, ritieni, gentile #nome#, di potere e volere apportare il tuo contributo collaborativo alla proposta, che sarà illustrata in Commissione il 3 giugno p.v., ti invito a farlo pervenire, all'indirizzo mail dell'Associazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., in tempi utili per rielaborarne il testo definitivo, da trasmettere come memoria illustrativa alla stessa I Commissione.

 

 pdf3 Le nostre proposte

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…