L'otto per mille per le scuole

I Comuni si attivino per individuare le scuole in vista dell'8 per mille che potrà essere destinato all'edilizia scolastica”: lo chiede il parlamentare Umberto D'Ottavio (Pd), membro della Commissione Istruzione alla Camera. “Nella finanziaria 2014 - ricorda D'Ottavio - l'8 per mille destinato all'edilizia scolastica è diventato legge, ma perchè possa essere applicato nel 2015 sulla denuncia Irpef 2014 ci vuole un regolamento approvato dal Governo, che al momento non è ancora pronto e per il quale il Pd si è attivato. In molto Comuni - aggiunge - il Movimento 5 Stelle sta presentando ordini del giorno nei quali domanda alle amministrazioni a che punto siano nella procedura per indicare gli edifici scolastici che potrebbero beneficiarne. Ma il M5s si riferisce al regolamento che destina l'8 per mille ai beni culturali. Per le scuole bisogna aspettare il decreto con il regolamento di attuazione. Mediante un'interrogazione, il Pd ha sollecitato la stesura di questa norma che, si presume, possa essere simile a quella destinata ai beni culturali”.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…