La rateizzazione delle cartelle esattoriali

Chi ha perso il diritto al godimento della rateazione delle cartelle esattoriali avrà la possibilità di riacquisirlo. Lo stabilisce il D.L. 66/2014, di recente convertito in legge. Il piano non potrà essere superiore a 72 rate. Nel dettaglio, possono rientrare nell’opzione i contribuenti decaduti al 22 giugno 2013. Tale richiesta dovrà essere presentata entro il 31 luglio 2014. Il nuovo piano concesso non è prorogabile e, in caso di mancato pagamento di due rate, anche non consecutive, intervene la decadenza.

L’Agenzia di riscossione dei crediti specifica, inoltre, che per debiti fino a 50mila euro è possibile ottenere la rateizzazione con domanda semplice. Non sarà, quindi, necessario allegare alcuna documentazioni che certifichi la situazione di difficoltà economica. Oltre ai 50mila euro, invece, la concessione del beneficio è subordinata alla verifica di difficoltà economica. Esiste anche la possibilità di stabilire un piano con rate d’importo via via crescente, nell’ipotesi che la proprie condizioni economiche in futuro migliorino.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…