Local tax o cosa?

“Subito il tavolo di confronto tra Comuni e Governo, così come richiesto dal presidente Fassino. Per noi sindaci non è importante il nome con cui si definisce una tassa, è fondamentale non pesare ulteriormente sui cittadini”. Lo dichiara in una nota il sindaco di Cagliari e vicepresidente Anci, Massimo Zedda.

“Lo dicevamo dall'inizio: bene la local tax nell'ottica della semplificazione ma senza ulteriori tagli agli enti locali. Lo slittamento al 2016 senza la garanzia di avere nel 2015 le stesse risorse dallo Stato – cioè il fondo compensativo di 625 milioni introdotto nel 2014 – comporterebbe una situazione insostenibile per i Comuni, per cui è già previsto nella Legge di Stabilità il taglio nei trasferimenti per oltre un miliardo e mezzo di euro”. Conclude Zedda. (com/ef) - da www.anci.it

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…