Le modifiche al patto di stabilità nel d.l. sugli enti

“Nell'incontro con il Governo chiederò che nel decreto legge enti locali ci siano misure per tenere fuori dal patto di stabilità i cofinanziamenti degli enti locali stessi alle opere pubbliche realizzate sulla base di fondi Ue”.

Queste le parole del sindaco e coordinatore Anci città metropolitane Dario Nardella. “Un esempio di questo tipo di opere è costituito dalla tramvia a Firenze, se la spesa per questo tipo di interventi fosse conteggiata nel patto, si arriverebbe al risultato paradossale di far mancare ai Comuni la possibilità di realizzare le opere stesse, per sforamento dei limiti previsti, con questa norma invece, si rimuove il paradosso e si dà al contempo una boccata d'ossigeno alle casse degli enti locali: le capacità di spesa così liberate, potrebbero consentirci di inserire  nuove risorse nell'edilizia scolastica e nella viabilità”.  (lg) - da www.anci.it

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…