L'ufficio procedimenti disciplinari

L’Ufficio procedimenti disciplinari (UPD) degli enti locali, costituito da un’apposita convenzione fra Amministrazione regionale e CPEL, ha reso noti i dati relativi alle attività svolte nel 2013 a favore degli enti locali. Esercizio dell’azione disciplinare, supporto ai dirigenti nell’esercizio del potere disciplinare, consulenza specialistica e approfondimenti normativi: grazie all’efficace collaborazione fra Regione e CPEL, l’UPD promuove un importante esempio di gestione associata delle funzioni comunali che offre agli enti locali un supporto specializzato nella conduzione di procedimenti disciplinari, assicura un’applicazione uniforme delle disposizioni in materia disciplinare e permette di ottenere un significativo risparmio per i singoli enti.

L’attività dell’Ufficio procedimenti disciplinari, che ha sede presso il Dipartimento personale e organizzazione della Regione autonoma Valle d'Aosta, a favore degli enti locali ha avviato lo scorso anno 13 procedimenti disciplinari su segnalazione dei dirigenti, relativamente a casi di infrazioni che possono determinare sanzioni superiori ai 10 giorni di sospensione dal servizio con privazione della retribuzione.

Sono stati inoltre istruiti provvedimenti disciplinari relativi ad alterchi sul luogo di lavoro, a condotte non corrette e a negligenze nei confronti dei beni assegnati al personale. In 7 casi, l’ufficio ha inoltre supportato i dirigenti degli enti locali, nei casi di infrazioni che possono determinare sanzioni entro i 10 giorni di sospensione dal servizio con privazione della retribuzione.

In 35 occasioni sono stati forniti inoltre approfondimenti consulenziali, in merito a questioni relative al rapporto di lavoro. In particolare, nell’ambito delle sue attività ha coinvolto 15 enti locali, corrispondenti al 18% degli aderenti alla convenzione.

La convenzione relativa all’Ufficio procedimenti disciplinari, siglata il 3 gennaio 2012 fra Regione e CPEL, è valida fino al 31 dicembre 2014 ed è tacitamente rinnovabile per periodi triennali.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…