Il nuovo Senato

Le riforme costituzionali (Senato delle autonomie, Titolo V e legge Delrio), fiscalità e finanza locale ed emergenza immigrazione. Sono questi i punti fondamentali discussi ieri dall'Ufficio di presidenza Anci, l'ultimo prima della pausa di agosto. A tracciare una linea su quanto fatto e quanto ancora in cantiere è stato il presidente Piero Fassino, che al termine della riunione si è intrattenuto con i giornalisti per tracciare un bilancio del 2014. “Innanzitutto - ha detto Fassino - apprezziamo il fatto che dopo trent'anni di dibattito si stia avviando una profonda riforma della nostra Costituzione, in cui il ruolo dei Comuni è centrale”. Un ruolo, però, che per il presidente Anci non è ancora totalmente riconosciuto, in particolar modo riguardo la composizione del nuovo Senato. “Esprimiamo insoddisfazione - spiega il presidente Anci - per il numero inadeguato dei Sindaci nella nuova Camera: 21 Sindaci per rappresentare oltre 8mila Comuni non è un corretto modo di legittimazione. Anche sull'elezione - rimarca Fassino - non è corretto che siano i consiglieri regionali ad eleggere i Sindaci; sarebbe più corretta, invece, una elezione da parte degli amministratori locali”.

Un cambio quindi “auspicato” e una richiesta precisa “a tutte le forze politiche affinché tengano conto delle nostre richieste e sollecitazioni. Infine, Fassino ha toccato un altro tema cruciale: il Patto di stabilità. “Ci proponiamo per il 2015 di ottenere il superamento del Patto di stabilità anche alla luce del nuovo sistema di contabilità che supererà la distinzione tra competenza e cassa; la competenza esclusiva in capo ai Comuni dei tributi locali; e una dotazione di risorse per il 2015 non inferiore a quanto previsto per il 2014. Tutto questo per consentire di riattivare politiche di investimento, fortemente penalizzate in questi anni”.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…