Il piano di razionalizzazione delle società partecipate

Entro il 31 marzo 2015 i Comuni devono predisporre il Piano di razionalizzazione delle società partecipate, con l’obiettivo di ridurne costi e numero. Una prima attuazione di quello che il Commissario Cottarelli ha previsto nell’omonimo Piano che ha scaldato tanto l’estate 2014, trasposto in parte nella legge di stabilità 2015 (art. 1, commi da 609 a  616, legge 190 del 23 dicembre 2014).

Una scadenza molto vicina che al momento non è stata oggetto di nessuna proroga. Quindi entro la fine di questo mese i Comuni devono cercare di dimostrare che si stanno attrezzando per adempiere a quello che la legge impone. - da www.anci.it

bannercorsi

campagna adesione2021

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…