Il gettito della local tax

“Abbiamo parlato della local tax. Gli ho detto chiaro che serve lo stesso gettito del 2014. Lui mi ha promesso di sì. Vedremo alla prova dei fatti, ma intanto abbiano aperto un  canale”.

Lo afferma il sindaco 5 Stelle di Parma, Federico Pizzarotti, in un passaggio di un’ intervista a La Stampa all’indomani dell'incontro con il premier Renzi e 46 sindaci della provincia.
"E' stato un colloquio breve e istituzionale. Niente politica, niente Grillo e Casaleggio”, precisa Pizzarotti spiegando che l’idea dell’incontro era partita dai giorni dell’alluvione dopo aver saputo che Renzi intendeva fare visita ai territori parmensi colpiti.

Il sindaco sottolinea di aver discusso con il premier di territorio. “Gli ho lasciato tre promemoria: la scuola europea di Parma, il festival Verdi che per ora resta al di fuori della legge sui festival, e il cambio dell’articolo dello Sblocca Italia sugli inceneritori che permette che i rifiuti vadano in giro per l’Italia senza limiti”,  riferisce Pizzarotti.
Ieri sera durante l’incontro con il premier, Pizzarotti aveva auspicato una risposta concreta per i Comuni che “in questo momento possono essere il volano della ripresa”. Una  risposta – ha speificato - economica, ma anche normativa, anche per sbloccare tanti procedimenti. Chiedo un impegno perché non passi l'idea che i sindaci sono quelli che tassano, ma che c'è dietro un governo che li aiuta e li sostiene e per questo ti chiedo un aiuto". (gp) da www.anci.it

bannercorsi

campagna adesione2017

A.S.F.E.L.

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…