Ancora sui prepensionamenti

E’ stata pubblicata dal ministero della funzione pubblica una circolare sul ricorso ai prepensionamenti nelle P.A. (piano di razionalizzazione degli assetti organizzativi e riduzione della spesa di personale. Dichiarazione di eccedenza e prepensionamento).

Nel documento, attuativo della Spending Review varata dal governo Letta, viene fatto presente che, anzitutto, il personale per andare in pensione anticipata dovrà essere in esubero, soprannumerario o in eccedenza. In tal caso, inoltre, si fa presente che potrà accedere al trattamento previdenziale con le regole precedenti alla riforma Fornero. Altresì, “non può essere in nessun caso utilizzato come strumento per eludere il regime pensionistico introdotto dall’articolo 24 del decreto-legge 6 dicembre 2011”, ovvero proprio la riforma dell’ex ministro del Lavoro del governo Monti.

Sono, inoltre, escluse da tali direttive le “società partecipate da amministrazioni pubbliche in assenza di specifiche previsioni di legge”. Il documento firmato dal ministro Marianna Madia assicura che i provvedimenti descritti non comporteranno alcun onere per le casse dello Stato ma, al contrario, dei risparmi che non potranno essere utilizzati per nuove assunzioni.

bannercorsi

campagna adesione2017

A.S.F.E.L.

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…