Se non sei ancora loggato effettua il Login per poter accedere a tutte le sezioni ed articoli del nostro sito

News

Il riaccertamento dei residui

del .

armonizzazione11Si rende disponibile uno studio di Elisabetta Civetta sul riaccertamento dei residui. Ai fini della formazione del rendiconto dell’esercizio n-1, possono essere conservati: - tra i residui ATTIVI, le entrate accertate ed esigibili nell’esercizio n- 1 ma non incassate; - tra i residui PASSIVI, le spese impegnate ed esigibili nell’esercizio n-1, ma non pagate.
 
L'argomento sarà oggetto, a cura di Eugenio Piscino, di uno degli articoli presenti nel prossimo numero della rivista: Management locale - rivista di amministrazione, finanza e controllo.

Vai alla NUOVA VOCE di menù: Gestione del bilancio-Armonizzazione che contiene tutti i principi contabili generali e applicati in vigore dal 2015.

Il rimborso delle spese ai revisori

del .

rimborsospese1Dei rimborsi spese ai revisori dei conti si occupa la sezione regionale Basilicata della Corte dei Conti che, con la deliberazione n. 107/2014/PAR del 19 novembre 2014, dà le seguenti indicazioni: "Prima della novella normativa, recentemente intervenuta, l’art. 3 del decreto del Ministero dell’Interno del 20 maggio 2005 ha previsto il rimborso delle spese di viaggio effettivamente sostenute dai componenti dell’Organo di revisione degli enti locali, aventi la propria residenza al di fuori del comune dove ha sede l'ente.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

La local tax e le prime stime

del .

«Secondo stime Ifel non ancora ufficializzate, la futura local tax comporterà un aumento della pressione fiscale dei Comuni compresa tra 1,5 e 1,8 miliardi di euro»: lo ha segnalato il presidente di Ifel e delegato alla finanza locale dell'Anci, Guido Castelli. I calcoli dell'esponente Anci sono rilevati sulla base delle aliquote per la prima casa comprese tra il 2,5 e il 5 per mille, con una tax area pari a cento euro, per la seconda casa tra 8 e 12 per mille e gli introiti ai Comuni degli immobili di categoria D (quelli cosiddetti 'produttivì), che verrà scambiata con l'addizionale Irpef che con la futura tassa andrà per intero allo Stato.(pf) - da www.anci.it

Gli emendamenti governativi alla legge di stabilità

del .

emendamenti4E’ stato presentato, in questi giorni, alla Camera dei deputati  il primo pacchetto di emendamenti del Governo per la legge di stabilità. Sul versante della fiscalità locale, in particolar modo per la local tax e novità sulla riscossione, saranno presentate più avanti in Senato.

La notizia indicata e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Normativa-Leggi di stabilità

Archivio News