News

Unioni civili e permessi legge 104

cuore1

Possono usufruire dei permessi della Legge 104/1992 coloro che prestano assistenza all’altra parte di un unione civile (tra persone dello stesso sesso), così come il soggetto nelle convivenze di fatto (tra persone dello stesso o di diverso sesso) che presti assistenza all’altro convivente. 

Documenti e notizie sull'argomento sono disponibili (per gli Associati) nel menù: Gestione dell'ente-Personale

I servizi per conto terzi

camion1La Corte dei conti ha fornito una serie di indicazioni in tema di mantenimento dei residui e di spese per servizi per conto terzi.

Documenti e notizie sull'argomento sono disponibili, per gli Associati, nel menù: Gestione dell'ente-Finanza Locale

Le assunzione con gli sponsor

“Mettiamo che ci sia una manifestazione sportiva e chi la organizza chieda la presenza di più vigili urbani. O che l’associazione degli albergatori voglia pagare perché d’estate i musei e le mostre possano restare aperti anche di sera. Per me ben venga…”. E’ quanto dichiara il presidente Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, commentando sul Il Fatto Quotidiano.it l’articolo della cosiddetta manovrina che consente ai Comuni di assumere dipendenti a termine in deroga ai vincoli in vigore da sette anni, a patto che gli stipendi li paghi uno sponsor privato.

“Il decreto del governo a dire il vero interviene anche allentando il blocco al turnover“, spiega il presidente Anci che aggiunge: “I fondi pubblici però non bastano per far tutto, sono anni che gli enti locali devono tagliare la spesa. Per cui questa possibilità mi sembra positiva, al di là del fatto che le aziende accettino per mecenatismo o per avere un ritorno di immagine”.  (ef) - da www.anci.it

I presupposti per l'informativa antimafia

mafia2Il Consiglio di Stato si è pronunciato sui presupposti applicativi dell’informazione interdittiva antimafia.

Note e documenti ulteriori sull'argomento della notizia sono disponibili nel menù: Gestione dell'ente-Appalti, Trasparenza e Anticorruzione

La cartella esattoriale e l'avviso di accertamento

tasse1La Corte di Cassazione afferma che quando una cartella esattoriale non è preceduta da un avviso di accertamento deve essere motivata in modo congruo, sufficiente e intellegibile.

Notizie e documenti sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione dell'ente-Tributi

Il rimborso nel caso di fondo risorse eccedente

matita1La Corte dei conti risponde a un ente sull’interpretazione dell’art. 4, comma 1 decreto legge 6 marzo 2014, n. 16.

Documenti e notizie sull'argomento sono disponibili, per gli Associati, nel menù: Gestione dell'ente-Personale

bannercorsi

campagna adesione2016

A.S.F.E.L.

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…