Se non sei ancora loggato effettua il Login per poter accedere a tutte le sezioni ed articoli del nostro sito
NEWS http://www.asfel.it/ Wed, 01 Apr 2015 21:13:52 GMT FeedCreator 1.8.0-dev (info@mypapit.net) Le assunzioni negli enti locali http://www.asfel.it/index.php/all-news/3103-newsletter-giornaliera-news-102 concorsi (2)In tema di resti assunzionali e applicazione dell'art. 1, comma 424, legge 190/2014, il Comune di Caponago si rivolge alla sezione regionale Lombardia della Corte dei Conti sottoponendo un quesito sull'argomento. La sezione fornisce la propria interpretazione e sviluppa le correlate argomentazioni nella deliberazione n. 120/2015/QMIG del 23 marzo 2015, negli aspetti salienti di sintetizzati.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 01 Apr 2015 03:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3103-newsletter-giornaliera-news-102
Lo scadenziario di Aprile 2015 http://www.asfel.it/index.php/all-news/3104-lo-scadenziario-di-gennaio-6 scadenze-1504-2E’ disponibile lo scadenziario di Aprile 2015. Tale utile strumento, redatto a cura di Eugenio Piscino e Italia Esposito, è aggiornato alla più recente normativa: la legge n. 89/2014, la Riforma della P.A., legge n. 114/2014, la riforma dell’armonizzazione, d.lgs. n. 126/2014 e la legge di stabilità 2015.
 
Lo scadenziario di questo mese contiene, inoltre, tutti i riferimenti ai diversi adempimenti sul bilancio di previsione 2015 e al rendiconto di gestione 2014.

E' possibile consultare gli scadenziari, alla voce di menù: Newsletter-Scadenziario

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 01 Apr 2015 02:57:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3104-lo-scadenziario-di-gennaio-6
Il Fondo di solidarietà comunale per il 2015 http://www.asfel.it/index.php/all-news/3106-il-fondo-di-solidarieta-comunale-per-il-2015 La Conferenza Stato-Città ha licenziato il riparto del Fondo di solidarietà comunale con i relativi tagli e il riparto del contributo a carico delle Città metropolitane e delle Province. “L’Anci - sottolinea il presidente Piero Fassino - prendendo atto con senso di responsabilità dell’esigenza di procedere anche per assicurare la possibilità di predisporre i bilanci, sottolinea le criticità che i criteri del riparto presentano per i piccoli Comuni, e anche per questo ribadisce con forza l’urgenza di adottare un decreto legge sulle questioni relative alla finanza locale, più volte ribadite dall’Associazione e in gran parte frutto di un percorso condiviso con il Governo”.

Da parte del presidente Fassino arriva anche un richiamo al Governo affinché “siano adottate nei prossimi giorni le misure individuate dall’Anci come indispensabili per assicurare la tenuta finanziaria e contabile dei Comuni e delle Città metropolitane”. Fassino, infine, richiama anche ‘’l’attenzione delle forze politiche e parlamentari per giungere rapidamente a questo risultato, condizione indispensabile per iniziare a lavorare ad una riforma della finanza locale nel 2016”. (com) - da www.anci.it

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 01 Apr 2015 00:58:49 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3106-il-fondo-di-solidarieta-comunale-per-il-2015
Il contributo in conto interessi http://www.asfel.it/index.php/all-news/3105-contributo-interessi soldi28In applicazione alle disposizioni contenute al comma 540 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2014, n. 190, la Direzione Centrale della Finanza Locale del Ministero dell’Interno - acquisito il parere, con osservazioni, della Conferenza Stato-città ed autonomie locali nella seduta del 12 marzo 2015 - ha predisposto il decreto del 25 marzo 2015, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, con il quale approva il modello di certificazione (allegato A al decreto) per la concessione di un contributo in conto interessi ai comuni, alle province e alle città metropolitane su operazioni di indebitamento attivate nell'anno 2015, il cui ammortamento decorre dal 1° gennaio 2016.

La notizia indicata e le note e i documenti sull'argomento sono consultabili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 31 Mar 2015 23:29:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3105-contributo-interessi
Il testo coordinato della norma su Imu e terreni agricoli http://www.asfel.it/index.php/all-news/3101-imu-terreni-agricoli-23 terreni4Pubblicato nella gazzetta ufficiale del 25 marzo 2015 il testo della legge 24 marzo 2015, n. 35, rubricato: conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, recante misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l’esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale.

La notizia indicata e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Tributi

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 31 Mar 2015 05:55:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3101-imu-terreni-agricoli-23
Le festività infrasettimanali http://www.asfel.it/index.php/all-news/3099-newsletter-giornaliera-news-101 vigile2Argomento, quello delle festività infrasettimanali e turni, che conta già copiosa giurisprudenza, compresa la Corte di Cassazione, sulla quale si pronuncia il Tribunale di Pavia, sezione lavoro, che con la sentenza depositata in data 12 febbraio 2015 va in netta controtendenza rispetto all'orientamento degli ermellini.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 31 Mar 2015 03:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3099-newsletter-giornaliera-news-101
La normativa sulle partecipate http://www.asfel.it/index.php/all-news/3102-la-normativa-sulle-partecipate “A nome dell’Anci ribadisco la necessità che il processo di razionalizzazione delle società partecipate venga accompagnato da un quadro stabile di norme. La scorsa notte è stata approvata una nuova regola in tema di servizi pubblici locali, se si prosegue così rischiamo di fronteggiare una produzione normativa alluvionale. Mentre il continuo mutamento delle regole ci espone al pericolo che le scadenze indicate finiscano per non essere prese sul serio”. Lo ha detto Antonio Decaro, sindaco di Bari e vice presidente nazionale Anci, chiudendo i lavori della tavola rotonda sulla razionalizzazione delle società partecipate svoltasi oggi a Roma. L’iniziativa, a pochi giorni dalla scadenza del 31 marzo, fissata dalla legge di Stabilità per la definizione e l’invio del Piano di razionalizzazione delle società partecipate da parte delle pubbliche amministrazioni, è stata promossa dall’Anci insieme all’Osservatorio per i Servizi pubblici locali del ministero dello Sviluppo economico ed ad Invitalia.

Secondo Decaro, per la razionalizzazione delle partecipate non è tanto importante la chiarezza normativa, quanto appunto la stabilità delle regole. “Ad esempio, sull’attuazione della legge Delrio ci sono ancora problemi da risolvere - ha aggiunto il vice presidente Anci - ma il fatto che ci sia un quadro stabile può aiutarci a completare il percorso, confrontandoci come vogliamo fare con il ministero dello Sviluppo economico”.

Da questo punto di vista, il vice presidente Anci ha accolto con favore la conferma circa la possibilità di usufruire degli incentivi in tema di personale e fiscali, arrivata dal vice ministro De Vincenti, collegato via Skype con il convegno odierno. “De Vincenti ha dato un importante riscontro ad una delle richieste avanzate dall’Anci, circa la possibilità di reinvestire i risparmi ottenuti al di fuori dei vincoli del patto di stabilità. Ci auguriamo ora che arrivino conferme anche sul carattere 'ordinatorio' della scadenza del 31 marzo. Come Anci siamo pronti ad avviare il piano di razionalizzazione ma con la speranza - ha concluso Decaro - che dal tavolo tecnico insediato presso Palazzo Chigi, cui partecipano Anci, Formez ed Invitalia, giungano i chiarimenti normativi necessari”.

Da parte sua, il vice ministro allo Sviluppo Economico ha ricordato le finalità del percorso di razionalizzazione delle società partecipate avviato dal governo. “Le aggregazioni previste dalle norme rispondono innanzitutto ad una logica di politica industriale, perché le piccole strutture societarie - ha chiarito l’esponente di governo - non consentono di sfruttare a pieno le economie di scale presenti nel settore”. Ma accanto a questo il percorso di ‘snellimento’ avviato è importante anche per la politica della concorrenza. “Vogliamo creare dei ‘campioni nazionali’ che siano in grado di competere al di fuori degli spazi angusti del nostro mercato, e che garantiscano migliori livelli nella qualità del servizio”, ha spiegato.

In apertura del convegno, era intervenuto anche il sindaco di Catania Enzo Bianco che, in qualità di presidente del Consiglio Nazionale Anci, ha sottolineto la valenza del convegno promosso dall’Associazione. “A pochi giorni dalla scadenza fissata dalla legge di Stabilità, è necessario mettere ordine ad un settore che, nei decenni, ha registrato una sedimentazione normativa non sempre improntata alla chiarezza”, ha detto Bianco. “Per questo motivo come Associazione abbiamo ritenuto di organizzare un confronto tecnico con tutti gli operatori su un’operazione di ridisegno delle società che ha un impatto determinante sulla vita delle nostre comunità”, ha osservato.

Al dibattito, svoltosi oggi in Anci, hanno portato il loro contributo anche il professore Marco Dugato dell’Università di Bologna; Mario Sebastiani docente a Tor Vergata a Roma; Giulio Napolitano, professore all’Università ‘Roma Tre’; Harald Bonura, Commissario Straordinario di FORMEZ PA ed Adolfo Spaziani di Federutility. (gp)

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 31 Mar 2015 01:55:35 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3102-la-normativa-sulle-partecipate
Da oggi la fatturazione elettronica negli enti locali http://www.asfel.it/index.php/all-news/3100-la-fatturazione-elettronica-11 efatturaDa oggi, 31 marzo, ricorda la CGIA, l’emissione, la trasmissione, la conservazione e l’archiviazione delle fatture emesse dalle aziende private che lavorano per le Amministrazioni pubbliche dovranno essere effettuate esclusivamente con modalità elettronica.

La notizia indicata e le note e i documenti sull'argomento sono consultabili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 23:29:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3100-la-fatturazione-elettronica-11
Le convenzioni di segreteria http://www.asfel.it/index.php/all-news/3096-newsletter-settimanale-25 firma2Con circolare del 24.03.2015 del Ministero dell'Interno, Dipartimento degli Affari Interni e Territoriali, Albo Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali, avente ad oggetto "Convenzioni di segreteria" si è proceduto "alla luce dei recenti sviluppi interpretativi dell'istituto" ad una revisione del criterio classificatorio delle Convenzioni di segreteria definito con deliberazione del Consiglio d'Amministrazione della soppressa Agenzia.

La notizia è contenuta nella newsletter settimanale che è inivata agli Associati, i quali la possono consultare anche nella sezione: Newsletter - News settimanale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 22:41:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3096-newsletter-settimanale-25
Le convenzioni di segreteria (2) http://www.asfel.it/index.php/all-news/3097-newsletter-settimanale-26 firma2Con circolare del 24.03.2015 del Ministero dell'Interno, Dipartimento degli Affari Interni e Territoriali, Albo Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali, avente ad oggetto "Convenzioni di segreteria" si è proceduto "alla luce dei recenti sviluppi interpretativi dell'istituto" ad una revisione del criterio classificatorio delle Convenzioni di segreteria definito con deliberazione del Consiglio d'Amministrazione della soppressa Agenzia.

La notizia è contenuta nella newsletter settimanale che è inivata agli Associati, i quali la possono consultare anche nella sezione: Newsletter - News settimanale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 22:41:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3097-newsletter-settimanale-26
L'intervento dell'Ifel sulla risoluzione n. 3/DF http://www.asfel.it/index.php/all-news/3098-i-coefficienti-per-gli-immobili-di-categoria-d-3 tasi9Con risoluzione n. 3/DF, il Dipartimento delle finanze è intervenuto in tema di: tributo per i servizi indivisibili (TASI). Modello di dichiarazione. Applicazione delle disposizioni concernenti l’approvazione del modello di dichiarazione relativo all’imposta municipale propria. L'Ifel, con propria nota, evidenzia un altro punto di vista, pienamente condivisibile.

La notizia indicata e le note e i documenti sull'argomento sono consultabili nel menù: Gestione del bilancio-Tributi

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 08:09:16 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3098-i-coefficienti-per-gli-immobili-di-categoria-d-3
La circolare sul reverse charge http://www.asfel.it/index.php/all-news/3094-reverse-charge-e-split-payment-12 split9Sono escluse dall’applicazione del meccanismo le attività di pulizia specializzata di impianti e macchinari industriali, in quanto questi strumenti non rientrano nella nozione di edifici.
 
Pubblicata la circolare n. 14/E del 27 marzo che chiarisce alcuni punti in merito all’estensione del meccanismo dell’inversione contabile (reverse charge).

La notizia indicata e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 04:03:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3094-reverse-charge-e-split-payment-12
Il lavoro interinale http://www.asfel.it/index.php/all-news/3092-newsletter-giornaliera-news-100 interinale2In tema di divieti o restrizioni nel ricorso al lavoro interinale, la Corte di giustizia dell'Unione europea, grande sezione, è intervenuta con la sentenza 17 marzo 2015, resa nella causa C-533/13.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 03:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3092-newsletter-giornaliera-news-100
Le nuove note sulla fattura elettronica http://www.asfel.it/index.php/all-news/3093-la-circolare-sulla-fatturazione-elettronica-16 efattura11Dal prossimo 31 marzo, tutte le Pubbliche amministrazioni non potranno più ricevere, accettare e pagare fatture in formato cartaceo: la norma introduttiva, le disposizioni attuative, le direttive Ue per la diffusione delle fatture elettroniche, la prassi dell’Agenzia, i vantaggi economici e, dentro tutto ciò, la ratio del cambiamento. Continuano le note, sull'argomento, di FiscoOggi

La notizia indicata e le note e i documenti sull'argomento sono consultabili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Sun, 29 Mar 2015 23:29:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3093-la-circolare-sulla-fatturazione-elettronica-16
La Corte dei conti sugli incentivi per la progettazione http://www.asfel.it/index.php/all-news/3095-la-rivoluzione-del-governo-44 progettazione9In tema di incentivi per la progettazione, la Corte dei Conti, sezione delle Autonomie, con la deliberazione n. 11/SEZAUT/2015/QMIG del 24 marzo 2015, enuncia un principio di diritto.
 
Nel menù: Normativa - Leggi Enti Locali sono consultabili note sull'argomento.

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Mon, 30 Mar 2015 13:27:51 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/3095-la-rivoluzione-del-governo-44