Se non sei ancora loggato effettua il Login per poter accedere a tutte le sezioni ed articoli del nostro sito
NEWS http://www.asfel.it/ Fri, 19 Dec 2014 13:41:58 GMT FeedCreator 1.8.0-dev (info@mypapit.net) Guida al Dup, in tema di armonizzazione http://www.asfel.it/index.php/all-news/2753-una-nuova-sezione-del-menu-armonizzazione-dei-sistemi-contabili-17 unione14Il nuovo sistema di contabilità e bilancio, che dovrà essere adottato dai Comuni italiani a partire dal 2015, rappresenta un punto di partenza per contenere e tenere sotto stretto controllo la spesa pubblica e il debito pubblico. Si rende disponibile la guida al Dup, del Comune di Bologna e una lunga serie di documentazione sull'argomento.

Vai alla NUOVA VOCE di menù: Gestione del bilancio-Armonizzazione che contiene tutti i principi contabili generali e applicati in vigore dal 2015 e una lunga serie di documenti sull'argomento.

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Fri, 19 Dec 2014 06:44:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2753-una-nuova-sezione-del-menu-armonizzazione-dei-sistemi-contabili-17
I poteri gestionali agli assessori http://www.asfel.it/index.php/all-news/2752-newsletter-giornaliera-news-38 fvgIl Sistema della autonomie locali della regione Friuli Venezia Giulia ha espresso un parere sul tema del personale degli enti locali. Incarico di P.O. a organo politico.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Fri, 19 Dec 2014 04:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2752-newsletter-giornaliera-news-38
Decreto legge su Imu e terreni agricoli http://www.asfel.it/index.php/all-news/2746-imu-terreni-agricoli-4 terreni1È stato pubblicato il d.l. 16 dicembre 2014, n. 185 “Disposizioni urgenti in materia di proroga dei termini di pagamento IMU per i terreni agricoli montani e di interventi di regolazione contabile di fine esercizio finanziario” (G.U. n. 291 del 16-12-2014).

La notizia indicata e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Appalti

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 18 Dec 2014 06:55:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2746-imu-terreni-agricoli-4
Il rigetto dell'autotutela http://www.asfel.it/index.php/all-news/2747-newsletter-giornaliera-news-37 rigetto2Il contribuente che richiede all’amministrazione di ritirare, in via di autotutela, un avviso di accertamento divenuto definitivo, non può limitarsi a dedurre eventuali vizi dell’atto medesimo, la cui deduzione deve ritenersi definitivamente preclusa, ma deve prospettare l’esistenza di un interesse di rilevanza generale dell’Amministrazione alla rimozione dell’atto. È pertanto legittimo il rifiuto di annullare in autotutela la cartella divenuta definitiva.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 18 Dec 2014 04:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2747-newsletter-giornaliera-news-37
Gli emendamenti governativi alla legge di stabilità http://www.asfel.it/index.php/all-news/2748-la-legge-di-stabilita-la-prima-bozza-22 emendamento4L’Associazione mette a disposizione il fascicolo degli emendamenti presentati da relatore e Governo al disegno di legge di stabilità per il 2015.Il termine per i subemendamenti è scaduto lunedì scorso.

La notizia indicata e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Normativa-Leggi di stabilità

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 18 Dec 2014 01:07:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2748-la-legge-di-stabilita-la-prima-bozza-22
Bilancio prorogato al 31 marzo 2015 http://www.asfel.it/index.php/all-news/2751-bilancio-prorogato-al-31-marzo-2015 bilancio4La Conferenza Stato-città del 16 dicembre ha deciso la proroga al 31 marzo 2015 dei termini per l’approvazione del bilancio di previsione 2015. Per le modifiche dal 2001 a oggi si veda: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 23:27:28 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2751-bilancio-prorogato-al-31-marzo-2015
Local tax o cosa? http://www.asfel.it/index.php/all-news/2750-local-tax-o-cosa “Subito il tavolo di confronto tra Comuni e Governo, così come richiesto dal presidente Fassino. Per noi sindaci non è importante il nome con cui si definisce una tassa, è fondamentale non pesare ulteriormente sui cittadini”. Lo dichiara in una nota il sindaco di Cagliari e vicepresidente Anci, Massimo Zedda.

“Lo dicevamo dall'inizio: bene la local tax nell'ottica della semplificazione ma senza ulteriori tagli agli enti locali. Lo slittamento al 2016 senza la garanzia di avere nel 2015 le stesse risorse dallo Stato – cioè il fondo compensativo di 625 milioni introdotto nel 2014 – comporterebbe una situazione insostenibile per i Comuni, per cui è già previsto nella Legge di Stabilità il taglio nei trasferimenti per oltre un miliardo e mezzo di euro”. Conclude Zedda. (com/ef) - da www.anci.it

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 23:22:59 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2750-local-tax-o-cosa
Ancora sui terreni agricoli http://www.asfel.it/index.php/all-news/2749-ancora-sui-terreni-agricoli L’Anci Liguria, in una nota, afferma che "in virtù delle modifiche del regime di esenzione dell’IMU sui terreni agricoli, che interessano una nuova fascia di contribuenti del territorio regionale, 215 Comuni della Liguria al di sotto dei 600 mt di altitudine (sui 235 Comuni) verrebbero ad essere gravati da pesanti oneri economici, con serie ed immediate ripercussioni sui bilanci comunali e, soprattutto, sui cittadini":

"Per salvaguardare i diritti delle Comunità locali che rappresentiamo, abbiamo deciso di intraprendere la strada del ricorso formale contro un provvedimento ministeriale che è intervenuto a bilanci comunali chiusi, violando così il principio dell’irretroattività delle norme, l’autonomia dei Comuni e il dettato costituzionale che pone i Comuni allo stesso livello dello Stato centrale".

“Il decreto sull’IMU agricola è stato un vero e proprio blitz fiscale, inaccettabile per le Amministrazioni comunali e ingiusto per i cittadini: il taglio delle risorse finanziarie previsto dal provvedimento, che grava soprattutto sui piccoli Comuni dell’entroterra ligure, è insostenibile, sia dal punto di vista sostanziale, per la sua entità, che dal punto di vista formale, per le tempistiche con cui si è verificato – ha commentato Michele Malfatti, Coordinatore della Consulta dei Piccoli Comuni di ANCI Liguria. – Il Consiglio nazionale di ANCI è stata un’importante occasione di confronto, che ci ha rafforzati nell’intendimento di intraprendere un’azione legale, insieme ad altre ANCI regionali, tra cui Umbria, Marche, Sardegna”. (lr) - da www.anci.it

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 23:22:21 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2749-ancora-sui-terreni-agricoli
Analisi delle partecipate degli enti locali http://www.asfel.it/index.php/all-news/2742-gli-emendamenti-alla-legge-di-stabilita-5 partecipate5Si pubblica, in allegato il testo del Professor Giuseppe Farneti, pubblicato sulla Rivosta della Corte dei Conti n. 3-4/2014, tratto dal sito di Legautonomie. Il “male oscuro” della nostra PA: un’analisi relativa alle società partecipate dagli enti locali.

La documentazione relativa alla notizia e ulteriori notizie sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 08:38:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2742-gli-emendamenti-alla-legge-di-stabilita-5
L'attribuzione di beni in comodato http://www.asfel.it/index.php/all-news/2743-newsletter-giornaliera-news-36 firma7Con la deliberazione n. 342 del 1 dicembre 2014, la Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia, ha risposto alla richiesta di parere in merito alla possibilità di assegnare un mezzo di proprietà comunale in comodato al Comando Vigili del fuoco per un pronto intervento sul territorio.

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 04:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2743-newsletter-giornaliera-news-36
L'invarianza delle risorse nella legge di stabilità http://www.asfel.it/index.php/all-news/2745-l-invarianza-delle-risorse-nella-legge-di-stabilita Nel cantiere della “legge di Stabilità rimangono aperte ancora tre questioni che speriamo possano trovare soluzione nelle prossime ore: la garanzia dell’invarianza delle risorse da garantire ai Comuni, visto lo slittamento della local tax; il taglio oneroso per città metropolitane e nuove province; e l’abolizione definitiva dell’Imu sui terreni agricoli che per ora è stato solo congelato”. Lo ha ribadito il  presidente dell’Anci, Piero Fassino, a conclusione dei lavori del Consiglio nazionale dell'associazione riunitosi oggi a Roma.

“In questi mesi di negoziato abbiamo ottenuti significativi cambiamenti, riducendo in modo significativo l’impatto negativo che il testo originario considerava per i Comuni”, ha spiegato Fassino parlando con i giornalisti e sottolineando la “riduzione del 60 per cento dell’incidenza del patto di Stabilità con i vincoli impeditivi agli investimenti”.

Per il presidente Anci, sono da annoverare tra i risultati raggiunti anche “la possibilità di utilizzare i proventi degli oneri di urbanizzazione per le spese correnti; la copertura graduale del fondo crediti di dubbia esigibilità da iscrivere annualmente in bilancio; l’allungamento fino a 30 anni dei tempi di ammortamento del fondo crediti di dubbia esigibilità e l’ampliamento del limite di indebitamento e la rinegoziazione dei mutui estesa anche a quelli rinegoziati”. Cosi “come il trasferimento in capo allo Stato delle spese per il mantenimento degli uffici giudiziari, accogliendo una richiesta che l’associazione portava avanti da molto tempo”.

“Questo insieme di cambiamenti riduce in modo significativo l’onerosità della manovra ma il peso complessivo dei tagli che arriva in complesso a 1,5 miliardi, rimane tutto. Tanto più che – ha aggiunto il presidente Anci – si inserisce nello sforzo richiesto in questi anni ai Comuni, che negli ultimi cinque esercizi finanziari hanno contribuito per 18 miliardi al risanamento della finanza pubblica”.

Per completare il quadro delle modifiche restano ora da sciogliere tre nodi, come spiegato nella relazione di apertura dei lavori della mattinata. Innanzitutto la fiscalità locale: “La decisione del governo di posticipare la local tax al 2016 comporta che nel 2015 si mantenga il regime del 2014. Da qui – ha spiegato Fassino - la necessità di garantire l’invarianza di gettito per i Comuni. Ciò era possibile con un apposito fondo perequativo di 625 milioni che nella legge di Stabilità non c’è. Negli incontri avuti, il governo ha riconosciuto la fondatezza della nostra richiesta e si è impegnato a trovare una soluzione. Mentre da parte nostra abbiamo avanzato la proposta di usare parte dei proventi dell’Imu sugli immobili D, che restano allo Stato, per alimentare questa perequazione per un importo di 625 milioni. Chiediamo al governo che questa richiesta trovi risposta positiva, non importa se nella legge di stabilità o in un altro provvedimento”, ha affermato Fassino.

Ancora la questione delle risorse insufficienti per Città metropolitane e province di secondo grado. “La legge Delrio ha riorganizzato le loro funzioni, occorre che alle funzioni assegnate corrispondano le risorse necessarie per perseguire gli obiettivi”, ha sintetizzato il presidente Anci definendo “insostenibile il taglio da 1 miliardo che ancora rimane nel testo della manovra”.

Terzo punto  da affrontare è la questione della tassazione dei terreni agricoli. “Tale misura è stata solo ‘congelata’ e rinviata al 30 gennaio 2015, chiediamo che di qui a gennaio il governo assuma u provvedimento  abolizione di questo tributo”, ha evidenziato Fassino. “E’ una misura particolarmente iniqua che penalizza in modo serio i territori agricoli e montani a fronte di un introito complessivamente modesto”. (gp) - da www.anci.it

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 01:30:46 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2745-l-invarianza-delle-risorse-nella-legge-di-stabilita
Acconto del Fondo di solidarietà comunale http://www.asfel.it/index.php/all-news/2744-acconto-fondo-solidarieta-comunale Comunicato del 16 dicembre 2014 - Finanza Locale - Acconto fondo solidarietà

A seguito della registrazione da parte della corte dei conti del DPCM relativo al fondo di solidarietà comunale 2014, in data 12 dicembre 2014, si comunica che è stato disposto un ulteriore pagamento del citato fondo nella misura del 93,25 per cento della spettanza annuale.

Il pagamento è consultabile su sito web di questa direzione centrale area pagamenti.

Si comunica altresì che si è provveduto alla comunicazione all’agenzia delle entrate – struttura di gestione, degli importi da trattenere per le seguenti causali:
CODICI CAUSALE     DESCRIZIONE CAUSALE
90     RIDUZIONE EX FONDO FINANZIARIO DI MOBILITA EX AGES (ART. 7, C. 31 SEXIES, DL 78/10)
110     ULTERIORE SOMMA A DEBITO PER ALIMENTAZIONE FONDO DI SOLIDARIETA' COMUNALE (ELENCO B DPCM)
120     SOMMA A DEBITO PER ALIMENTAZIONE FONDO DI SOLIDARIETA' COMUNALE (ELENCO A DPCM)
150     ANTICIPAZIONE GETTITO TASI
160     TRASFERIMENTO CONTRIBUTI A FAVORE ARAN
170     FONDO DI SOLIDARIETA 2013
180     FONDO DI SOLIDARIETA 2014
190     SOMME A DEBITO PER ALIMENTAZIONE FSC 2013
200     QUOTA ALIMENTAZIONE FSC 2013
210     ALTRE REGOLAZIONI CONTABILI
220     EROGAZIONE FONDO DI ROTAZIONE
230     RIDUZIONE ART 47 C 8 DL 66 DEL 2014
240     RIDUZIONE MAGGIORI INTROITI IMU TERRENI AGRICOLI  ART 5 BIS C 4 DL 16 DEL 2012

Il dettaglio degli importi comunicati alla citata agenzia è consultabile sul sito web di questa direzione centrale area certificati (tbel, altri certificati).

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 01:26:18 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2744-acconto-fondo-solidarieta-comunale
Il regolamento di vigilanza sui contratti http://www.asfel.it/index.php/all-news/2741-il-regolamento-di-vigilanza-sui-contratti anac7L’A.N.A.C. approva il nuovo regolamento di vigilanza in materia di contratti pubblici che entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.  Il regolamento è l’espressione della nuova visione della funzione di vigilanza ed è coerente con la nuova organizzazione che ha incardinato la programmazione strategica ed il coordinamento delle funzioni ispettive nelle strutture di Presidenza.

La notizia indicata e le note e i documenti sull'argomento sono consultabili nel menù: Gestione del bilancio-Appalti

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 17 Dec 2014 01:12:54 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2741-il-regolamento-di-vigilanza-sui-contratti
La previdenza dei giornalisti nella P.A. http://www.asfel.it/index.php/all-news/2736-newsletter-giornaliera-news-35 giornalisti1L'INPS emana la circolare n. 168 del 12 dicembre 2014, corredata di un allegato, ad oggetto "Avvio operatività per la gestione delle adesioni e delle posizioni figurative di previdenza complementare dei dipendenti pubblici ai quali si applica il contratto dei giornalisti e che sono iscritti al Fondo pensione complementare giornalisti italiani".

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 16 Dec 2014 04:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2736-newsletter-giornaliera-news-35
Le novità della legge di stabilità http://www.asfel.it/index.php/all-news/2739-le-novita-della-legge-di-stabilita
Il Governo ha presentato il primo maxipacchetto di emendamenti alla legge di Stabilità, nel quale sono incluse, complessivamente, 20 modifiche

Il Governo ha presentato il primo maxipacchetto di emendamenti alla legge di Stabilità, nel quale sono incluse, complessivamente, 20 modifiche. Di seguito, elenchiamo le principali ipotesi prospettate dall’esecutivo.

TERNA – FS – Un emendamento prevede che le reti elettriche delle ferrovie entrino a far parte del sistema di trasmissione nazionale di energia elettrica. Le risorse liberate attraverso la cessione a Terna, dunque, dovranno essere usate per effettuare investimenti sulla rete ferroviaria nazionale.

POSTE – Si prevede una graduale riduzione degli oneri di fornitura del servizio postale universale. Per il 2014, arriveranno a Poste italiane 535 milioni di euro in attuazione di una sentenza europea sugli aiuti di Stato.

APPALTI – Il Governo propone di prorogare a tutto il 2016 la deroga al codice degli appalti sull’anticipazione del prezzo, che prevede, in favore dell’appaltatore, un’anticipazione pari al 10 per cento dell’importo del contratto.

IDROCARBURI – Le Regioni potranno usare le royalties derivanti dall’estrazione degli idrocarburi per il raggiungimento del pareggio di bilancio.

5XMILLE – A due mesi dall’entrata in vigore della legge di Stabilità, saranno definiti in maniera chiara e trasparente i criteri l’erogazione del contributo.

Due mesi di tempo, dall’entrata in vigore della legge di Stabilità, per definire le modalità di rendiconto “in modo chiaro e trasparente” per la destinazione del 5 per mille.

CARBURANTE SEQUESTRATO – I carburanti sequestrati potranno essere destinati – laddove ne facciano richiesta – alle forze di polizia.

DURC – La regolarità contributiva dell’impresa che vuole cedere i propri crediti o parte dei propri crediti vantati nei confronti della pubblica amministrazione sarà attestata dal Durc (Documento unico di regolarità contributiva).

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Tue, 16 Dec 2014 01:36:46 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2739-le-novita-della-legge-di-stabilita