Se non sei ancora loggato effettua il Login per poter accedere a tutte le sezioni ed articoli del nostro sito
NEWS http://www.asfel.it/ Fri, 31 Oct 2014 11:12:26 GMT FeedCreator 1.8.0-dev (info@mypapit.net) La commissione di concorso http://www.asfel.it/index.php/all-news/2542-newsletter-giornaliera-news-6 commissione (2)Dalla sentenza del Consiglio di Stato, sezione V, n. 5341 depositata in data 29 ottobre 2014: - "... i rapporti personali di colleganza o di collaborazione tra alcuni componenti della commissione e determinati candidati non sono sufficienti a configurare un vizio della composizione della commissione stessa (Sez. VI, 23 settembre 2014, n. 4789; Sez. IV, 19 marzo 2013, n. 1606; Sez. VI, 18 luglio 2014, n. 3850, 30 luglio 2013, n. 4015, 27 novembre 2012, n. 4858, e 31 maggio 2012, n. 3276).

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Fri, 31 Oct 2014 06:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2542-newsletter-giornaliera-news-6
Il decreto Sblocca Italia approvato alla Camera http://www.asfel.it/index.php/all-news/2543-lo-sblocca-italia-13 sblocca1La Camera con 278 voti favorevoli, 161 contrari e 7 astensioni, ha approvato ieri sera, rinnovando la fiducia al Governo, il testo emendato del decreto legge n. 133/2014, Sblocca Italia. Il provvedimento passa ora Senato, già nella seduta pomeridiana di martedì 4 novembre.

La notizia e ulteriori documenti e note sull'argomento sono disponibili nel menù: Normativa-Leggi Enti Locali

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 23:50:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2543-lo-sblocca-italia-13
L'attuazione del federalismo http://www.asfel.it/index.php/all-news/2544-l-attuazione-del-federalismo federalismo2Il Servizio studi della Camera ha realizzato un Dossier (n. 134) dal titolo: Il Federalismo Fiscale: lo stato di attuazione della legge n. 42 del 2009 al 31 luglio 2014. La notizia e ulteriori documenti sull'argomento sono disponibili nel menù: Normativa-Leggi Enti Locali

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 23:28:17 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2544-l-attuazione-del-federalismo
Convegno a Gela il 14 novembre 2014 http://www.asfel.it/index.php/all-news/2541-convegno-gela-4 gela4L’Asfel, in collaborazione con il Comune di Gela - www.comune.gela.cl.it – organizza un Convegno  dal titolo: L'armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio degli enti locali e dei loro organismi.
 
L’incontro si svolgerà nella ex chiesetta di San Biagio, Largo San Biagio, Gela, e si terrà venerdì 14 novembre  2014.
 
Il Comitato Scientifico ha chiamato a illustrare l'importante argomento, il dottor Alberto Depetro e il dottor Patrizio Belli. In allegato la brochure e il modulo on line per la partecipazione (gratuita per i dipendenti del Comune di Gela e per gli Associati Asfel).

 

pdf3 Scarica la brocure

 

link Modulo on line per la partecipazione

 

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 13:07:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2541-convegno-gela-4
Lo scadenziario di Novembre 2014 http://www.asfel.it/index.php/all-news/2538-lo-scadenziario-di-novembre-2014 scadenze-1411E’ disponibile lo scadenziario di Novembre 2014. Tale utile strumento, redatto a cura di Eugenio Piscino e Mariaconcetta Salemi, è aggiornato alla più recente normativa, la legge n. 89/2014, la Riforma della P.A., legge n. 114/2014 e la riforma dell’armonizzazione, d.lgs. n. 126/2014.

Lo scadenziario di questo mese contiene, inoltre, tutti i riferimenti ai diversi adempimenti in tema di assestamento generale e sul bilancio di previsione 2015.

E' possibile consultare i numeri precedenti dello scadenziario, alla voce di menù: Newsletter-Scadenziario

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 07:57:37 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2538-lo-scadenziario-di-novembre-2014
I primi adempimenti in tema di armonizzazione http://www.asfel.it/index.php/all-news/2537-il-tuel-aggiornato-all-armonizzazione-3 armonizzazione11Come noto, nel 2015, il d.lgs n. 118 del 2011 richiede i seguenti adempimenti alle regioni (esclusa la gestione sanitaria accentrata), agli enti locali di cui all’articolo 2 del Tuel, ai loro organismi strumentali e ai loro enti strumentali in contabilità finanziaria (anche se adottano la contabilità economico patrimoniale), che non hanno partecipato alla sperimentazione.

I documenti della presente news e ulteriori documenti sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Armonizzazione

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 01:39:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2537-il-tuel-aggiornato-all-armonizzazione-3
La nuova local tax http://www.asfel.it/index.php/all-news/2540-la-nuova-local-tax tasse8L’eventuale sostituzione della miriade di tasse comunali con la “local tax” porterebbe in un’ “unica” soluzione nelle casse degli oltre 8.000 Comuni italiani oltre 31 miliardi di euro.
A fare i conti ci ha pensato l’Ufficio studi della CGIA che elencato le principali imposte/tasse comunali e i relativi gettiti che potrebbero essere sostituiti a partire dal prossimo anno.

pdf3 Scarica la nota della Cgia

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 01:04:22 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2540-la-nuova-local-tax
L'incontro Anci e Governo http://www.asfel.it/index.php/all-news/2539-l-incontro-anci-e-governo Governo e Anci si metteranno “da subito al lavoro in un tavolo tecnico per confrontare le diverse valutazioni sull’impatto della legge di stabilità. Sarà un tavolo per capire come gestire al meglio una manovra che ad oggi desta seria preoccupazione per gli impatti che avrà sui Comuni. Al tavolo tecnico seguirà un incontro politico, già dalla prossima settimana, dove, siamo convinti, ci saranno fattori correttivi per la legge”. Lo ha detto il presidente dell'Anci, Piero Fassino, al termine del vertice di oggi a Palazzo Chigi tra sindaci e governo sulla legge di stabilità.

“La rappresentazione mediatica – ha detto Fassino – parla di una riduzione di spesa per 1,2 miliardi ma a qusti vanno aggiunti 300 milioni che derivano da provvedimenti 2013 e 2014 che hanno ricadute sugli esercizi 2015. La manovra, poi, prevede l'istituzione di un fondo per i crediti di difficile esigibilità, inserito nella spesa corrente e quindi soggetto al patto di stabilità, che significa ridurre ulteriormente le risorse per la spesa. Ci sono poi il miliardo in meno su Città metropolitane e nuove Province e le regole del nuovo sistema di contabilità, per un saldo negativo – ha rimarcato il presidente dell’Anci – che oscilla tra i 3,5 e i 3,7 miliardi di euro; tagli che rischiano di vanificare gli spazi aperti con l’allentamento per un miliardo del patto di stabilità. Questi sono i calcoli del nostro istituto per la Finanza locale. Il governo ha una valutazione diversa; per questo metteremo a confronto i nostri tecnici per un punto di condivisione comune sugli impatti della legge di bilancio”.
Fassino è poi tornato su quanto detto nell’ultimo Ufficio di presidenza, quando ha ricordato che “dal 2010 ad oggi, il contributo chiesto ai Comuni è stato di circa 17 miliardi” e quindi “oneri aggiuntivi aprirebbero problemi di sostenibilità”.

I Comuni però non vogliono sottrarsi al risanamento. “Siamo consapevoli – ha precisato infatti il sindaco di Torino – dello sforzo richiesto a tutte le istituzioni, uno sforzo che è anche assunzione di responsabilità per uscire dalla stagnazione in cui si trova il Paese. Però, per dare il loro contributo, i Comuni devono essere messi nelle condizioni di poterlo fare”.
Fassino ha anche voluto ribadire l’apprezzamento per una questione che Anci chiedeva da tempo ossia gli oneri per gli uffici giudiziari. “Dopo 70 anni le spese per gli uffici giudiziari vanno a carico dello Stato centrale ma anche qui servono dei correttivi: si parta dal 1 gennaio 2015 e non da settembre altrimenti otto-dodicesimi dei costi graverebbero ancora sui nostri bilanci”.

Appuntamento alla prossima settimana, dunque, quando sindaci e governo torneranno a fare il punto della situazione, numeri alla mano. “Auspico una visione comune sui tagli – ha concluso Fassino – e siamo convinti che si arriverà a una condivisione”. E se non si arriverà ad un accordo? “Una cosa alla volta – ha risposto ai giornalisti il presidente Anci -. Solo dopo l’esito degli incontri, tecnici e politici, saremo in grado di fare le nostre valutazioni”.

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 00:59:38 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2539-l-incontro-anci-e-governo
L'indebitamento degli enti locali http://www.asfel.it/index.php/all-news/2536-l-indebitamento-degli-enti-locali soldi33Indebitamento degli Enti Locali e Territoriali al netto di mutui/emissioni, con la situazione aggiornata al 30 settembre 2014. I dati rappresentano l'indebitamento relativo alle operazioni finanziarie (mutui ed emissioni) vigenti alla data indicata e comunicate dagli enti locali e territoriali.

I documenti della news e le ulteriori note sull'argomento sono disponibili nel menù: Gestione del bilancio-Finanza Locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Thu, 30 Oct 2014 00:49:53 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2536-l-indebitamento-degli-enti-locali
Convegno a Napoli il 7 novembre 2014 http://www.asfel.it/index.php/all-news/2531-convegno-napoli-5 napoli3L’Asfel, in collaborazione con la Kibernetes - www.kibernetes.it - BuyQuick - www.buyquick.it – Alfano Energia - www.alfano.it e Broker Assidea & Delta - www.assideadelta.it ,  organizza un Convegno gratuito dal titolo: L'armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio degli enti locali e dei loro organismi.
 
L’incontro si svolgerà nell'Auditorium della Provincia di Napoli, in Via Don Bosco 4 e si terrà venerdì 7 novembre  2014.
 
Il Comitato Scientifico ha chiamato a illustrare l'importante argomento, il dottor Vincenzo Iennaro e il dottor Patrizio Belli. In allegato la brochure e il modulo on line da compilare per la partecipazione (gratuita).

 

pdf3 Scarica la brocure

 

link Modulo on line per la partecipazione

 

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 13:07:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2531-convegno-napoli-5
Il nuovo numero di Management locale http://www.asfel.it/index.php/all-news/2528-management-locale-11 ml-1410-2E' uscito il nuovo numero, il n. 10, ottobre, della rivista associativa: Management locale, rivista di amministrazione, finanza e controllo, con la partecipazione di importanti firme nazionali, con temi di interesse per tutti gli operatori degli enti locali.
 
Così come già per i numeri 5 del 2013 e 5 del 2014, anche questo numero contiene uno speciale dedicato esclusivamente al nuovo sistema contabile degli enti locali, esce il nuovo numero della rivista; un completo inserto sull'armonizzazione dei sistemi contabili, con ben nove articoli sul nuovo sistema contabile che vede tutti gli enti interessati già in questi mesi. L'ASFEL è vicina agli enti locali, non solo degli enti in sperimentazione, per questa delicata fase di transazione.
 
Aspettiamo vostri suggerimenti e critiche, evidenziando che è possibile contattare gli autori, che hanno indicato la propria mail (nell’ultima pagina della rivista). Chi intendesse fornire un proprio contributo, in forma di articoli, per il prossimo numero (in uscita a metà novembre) lo comunichi alla segreteria dell'Associazione: info@asfel.it
 
Sul sito dell'A.S.F.E.L. - www.asfel.it -è possibile consultare i numeri precedenti della rivista, alla voce di menù: Newsletter-Management locale

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 10:09:21 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2528-management-locale-11
L'impugnazione degli atti concorsuali http://www.asfel.it/index.php/all-news/2529-newsletter-giornaliera-news-5 concorsi (3)Il Consiglio di Stato, sezione V, nella sentenza n. 5293 depositata in data 27 ottobre 2014, evidenzia l'onere di impugnativa, nei termini fissati, degli atti di concorso che risultino immediatamente lesivi della sfera giuridica dell'interessato ed allo stesso noti; conseguentemente, l'omesso ricorso avverso detti provvedimenti endoprocedimentali inibisce, per tardività, l'esercizio dell'azione posticipata agli atti finali e conclusivi. (di norma, la graduatoria).

La notizia è inserita nella newsletter giornaliera che è inviata agli Associati, che possono consultarla, inoltre, nel menù: Newsletter- News giornaliera

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 06:42:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2529-newsletter-giornaliera-news-5
Le risorse dei comuni http://www.asfel.it/index.php/all-news/2534-le-risorse-dei-comuni Procedere quanto prima alla formalizzazione dei decreti previsti dalle norme per l’assegnazione di risorse ai Comuni, nonche’ alla materiale erogazione delle somme spettanti’’, per evitare agli stessi Comuni ‘’gravi difficolta’ nella gestione finanziaria, oltre che rischi di carenza di liquidita’’’. Lo chiede il presidente dell’ANCI, Piero Fassino, in una lettera indirizzata al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.

Dopo aver sottolineato l’attuale situazione di ‘’obiettiva incertezza, a poche settimane dai termini per l’assestamento di bilancio di previsione 2014’’, Fassino fa esplicito riferimento a ‘’diversi provvedimenti di assegnazione di risorse ai Comuni che non risultano ancora pubblicati in Gazzetta ufficiale’’. Su tutti, ‘’la definitiva assegnazione del Fondo di solidarieta’ 2014’’.

Ma anche, tra gli altri (per un ammontare complessivo di oltre un miliardo di euro), i 110,7 milioni di contributo compensativo come ‘’ristoro da riduzione del moltiplicatore dei terreni agricoli dei coltivatori diretti ed esenzione dall’Imu dei fabbricati rurali’’; il conguaglio Imu 2013 (348,5 milioni) derivante dall’abolizione del prelievo sull’abitazione principale; i 625 milioni previsti dal Dl 16/2014 (compensazioni IMU/Tasi)

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 01:56:00 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2534-le-risorse-dei-comuni
L'ulteriore taglio nella legge di stabilità http://www.asfel.it/index.php/all-news/2533-l-ulteriore-taglio-nella-legge-di-stabilita La commissione, per bocca del portavoce del commissario Jyrki Katainen, ha fatto sapere che ritiene costruttiva la risposta del Governo italiano

Il ministero dell’Economia ha risposto alla lettera di chiarimenti di Bruxelles sulla Legge di Stabilità. Nella missiva del ministro Padoan, inviata con calma e senza fretta (la Commissione aveva chiesto una replica “se possibile” entro il 24 ottobre) viene spiegato come saranno reperiti i 4,5 miliardi di euro, cifra necessaria, secondo il commissario europeo per gli Affari economici, Jyrki Kaitanen, per tagliare dello 0,3 per cento del Pil il deficit e raggiungere così gli obiettivi di bilancio.

Dunque, 3,3 miliardi, precisa il titolare di Via XX Settembre, arriveranno dal fondo per il taglio delle tasse, 500 milioni dalla riduzione delle risorse italiane da destinare ai fondi di cofinanziamento per la coesione europea e altri 730 milioni dall’estensione del meccanismo di reverse-charge al settore retail. Padoan ha, poi, aggiunto che il pacchetto di misure proposte determinerà “l’aggiustamento strutturale a oltre lo 0,3 per cento del Pil nel 2015, migliorando il cammino verso l’obiettivo di bilancio a medio termine”.

Sottolineando, infine, come il nostro Paese stia attraversando una delle sue fasi economicamente in assoluto più difficili, ha detto che la strategia per scongiurare a tutti i costi la spirale deflattiva e il terzo anno consecutivo di recessione consisterà nell’utilizzare “la flessibilità offerta dalla legislazione europea e nazionale per realizzare un ambizioso pacchetto di riforme con l’intenzione di rilanciare la crescita potenziale”. La commissione, per bocca del portavoce del commissario Jyrki Katainen, ha fatto sapere che ritiene costruttiva la risposta del Governo italiano, ma che le discussioni e le consultazioni restano aperte.

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 01:54:48 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2533-l-ulteriore-taglio-nella-legge-di-stabilita
L'indirizzo dell'Anac http://www.asfel.it/index.php/all-news/2532-l-indirizzo-dell-anac Si comunica che  dal 28/10/2014 l’Ufficio Protocollo-corrispondenza dell’ex AVCP ora ANAC  , sarà operativo presso l’ indirizzo della nuova sede di Galleria Sciarra con ingresso in Via Minghetti n°10

]]>
eugenio@piscino.it (Super User) Wed, 29 Oct 2014 01:53:52 GMT http://www.asfel.it/index.php/all-news/2532-l-indirizzo-dell-anac