I contributi per le fusioni di comuni

Le modalità di attribuzione dei contributi ai Comuni che fanno parte delle fusioni realizzate dal 2012 e negli anni successivi vengono indicate dal decreto del Ministero dell'Interno 25 giugno 2019, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 152 del 1 luglio. Verrà concesso un contributo straordinario ai Comuni interessati per un periodo massimo di dieci anni, commisurato a una quota pari al 60% dei trasferimenti erariali attribuiti a tali enti nel 2010.

Requisito essenziale per poter ricevere il contributo è l'invio da parte delle Regioni di una copia della legge regionale istitutiva della fusione, entro il mese successivo alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale regionale. Ne seguirà la rideterminazione del contributo straordinario già attribuito a decorrere dal 1° gennaio dell'anno successivo al provvedimento regionale.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…