Il regolamento sul whistleblowing in vigore

In vigore da oggi, 4 dicembre 2018, la Delibera ANAC 30 ottobre 2018, n. 1033 recante "Regolamento sull'esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro di cui all'art. 54 -bis del decreto legislati-vo n. 165/2001 (c.d. whistleblowing)" pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 19 novembre 2018.

Il Regolamento si compone di 14 articoli, suddiviso nei seguenti tre capi: Capo I (artt. 1-6) - Disposizioni generali - Capo II (artt. 7-12) - Procedimento sanzionatorio - Capo III (artt. 13-14) - Disposizioni finali

Disciplina il procedimento per l'irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie di cui all'art. 54-bis, comma 6 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante "Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche", come modificato dall'art. 1 della legge 30 novembre 2017, n. 179. Le comunicazioni e le segnalazioni sono presentate, di norma, attraverso il modulo presente nella piattaforma informatica presente sul sito istituzionale dell'Anac.

bannercorsi

campagna adesione2019

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Fax: 081 011 2874

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…