La scadenza del Pef con il bilancio

Anche il Viceministro Castelli conferma che la scadenza di PEF e tariffe TARI segue quella del bilancio

Nella giornata di ieri il viceministro all’Economia Laura Castelli ha riferito ad ANSA che con il Decreto "Aiuti" di prossima emanazione il termine per l’approvazione del bilancio coinciderà anche con quello di approvazione di PEF e tariffe, superando definitivamente ogni incertezza creata nelle ultime settimane anche a seguito della nota IFEL pubblicata il 1° aprile.

Riportiamo di seguito le parole rilasciate dal viceministro:

“Da quest’anno, i Comuni potranno approvare i piani finanziari del servizio di gestione rifiuti, tariffe e regolamenti Tari oltre il 30 aprile“, nel caso in cui il termine per chiudere i bilanci preventivi “venga posticipato”.  Si introduce “un automatismo, allineando le scadenze e superando la necessita di intervenire con una norma ad hoc ogni volta”, evitando cosi’ di dovere riapprovare i bilanci”.

Come abbondantemente argomentato negli ultimi giorni sul nostro sito con l’emanazione della conversione in legge del D.L. Sostegni-ter si era giunti all’ovvia conseguenza di consentire un’approvazione “tardiva” delle tariffe (di tutti i tributi) e il termine del 30 aprile avrebbe dovuto ritenersi superato. Non appena disponibile riporteremo su questo sito il testo della disposizione di prossima emanazione.

 

 

bannercorsi

campagna adesione2022

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…