La delimitazione degli Ato

 Giurisdizione sulla controversia che attiene alla delimitazione degli ambiti ottimali del servizio idrico integrato

Il TAR Brescia ritiene che gli atti inerenti alla delimitazione degli ambiti ottimali del servizio idrico integrato sono direttamente incidenti sul regime delle acque, in quanto sono idonei a condizionarne l’intera gestione in termini di efficienza, di efficacia e di economicità; pertanto, la controversia che attiene alla possibilità per un comune di non essere ricompreso in un ambito ottimale, ma – al contrario – di continuare a gestire il servizio idrico in autonomia (che oltretutto presuppone la risoluzione di questioni non solo giuridiche, ma anche tecniche) rientra nell’ambito della giurisdizione del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche.

TAR Lombardia, Brescia, Sez. I, n. 666 del 17 luglio 2021.

 

 

bannercorsi

campagna adesione2021

ASFEL

Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

Via Lepanto, 95 - 80045 Pompei (NA)

C.F. 90080340632 - P.I. 08339801212

. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Top
Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull'utilizzo del sito. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie Dettagli…